La Bitonto Estate chiude col "botto". Arriva Vinicio Capossela, costo del biglietto 18 euro

Il famoso cantautore si esibirà nella nostra città il prossimo 27 settembre, quasi certamente presso la piscina comunale. Costo della prevendita di due euro

Stampa l'articolo

Vinicio Capossela, dopo un lungo tour cominciato a febbraio 2013 nel Regno Unito, percorrendo la Spagna, la Francia e poi l’Italia con Genova, Roma, Pistoia, Matera, Val di Fassa, Cittanova, a Salerno (dopodomani), Milano (17 settembre), Taneto di Gattatico (20 settembre), conclude il suo percorso musicale con la “Banda della Posta” qui a Bitonto il 27 settembre 2013. L'evento, quasi certamente, si terrà presso la piscina comunale.

Vinicio Capossela è figura ormai più che consolidata del cantautorato italiano, uno dei pochi in grado, negli ultimi anni, di reinventarsi e di esplorare sempre nuovi orizzonti in maniera instancabile, per non scadere nell’ovvio, nel banale, nel prevedibile. 

Si è brillantemente districato tra la carriera di scrittore e quella di compositore musicale, indagando generi, contaminando linguaggi, esplorando stili di qualsiasi provenienza geografica e storica.

Il risultato del suo lavoro con la "Banda della posta" è un favoloso excursus nella musica mariachi messicana, nelle atmosfere western, ma anche nel tango e nella quadriglia.

L'evento sarà a pagamento, con un costo del biglietto pari a 18 euro con l'aggiunta di diritto di prevendita pari a due euro. Domani verranno ufficializzati tutti i dettagli della manifestazione.