Nicola Sannicandro conquista "L'Eredità". Il 19enne bitontino è il nuovo campione del quiz di Rai1

Il giovanissimo studente non è riuscito a portar a casa il montepremi. Ci riproverà questa sera dalle 18.45

Stampa l'articolo

Ogni sera è una sfida. Incollati alla tv, si risponde alle varie domande dei quiz show, cercando di battere virtualmente i campioni.

La gara da casa era un must anche nella famiglia Sannicandro, fino a ieri, quando il giovanissimo Nicola è riuscito a diventare realmente un concorrente de “L’Eredità”. E che concorrente.

Nella puntata di ieri sera, infatti, il 19enne bitontino è diventato campione del quiz di Rai1, condotto da Fabrizio Frizzi. E in un “momento” avrebbe potuto portare a casa 25 mila euro.

Un bottino che avrebbe fatto senz’altro comodo allo studente pieno di ambizioni e hobby.

Nicola Sannicandroè infatti al primo anno di Informatica all’Università degli Studi di Bari e sogna di diventare programmatore e di realizzare app per smartphone. Nel tempo libero, insieme al fratello Giuseppe, che gli ha trasmesso questa passione, corre per le campagne bitontine, oppure si dedica al gioco degli scacchi, «ottima ginnastica per il cervello».

E sarà stata proprio la mente allenata a garantire il successo del nostro concittadino in una gara dura e ricca di colpi di scena.

Già nel primo gioco, “Il domino musicale”, infatti, Nicola ha rischiato grosso. Commessi due errori, ha dovuto puntare il dito e, grazie alla sua bravura e ad un pizzico di fortuna, è riuscito a battere la sfidante Sonia. Stesso destino è toccato anche a Jessica, eliminata dal bitontino nella “Scalata doppia”.

La fortuna ha baciato ancora il 19enne nel “Triello”quando ha superato di soli 10mila euro il campione Giuseppe. Merito soprattutto della prova super di Thomas, battuto 3 a 1 ai “Calci di rigore”.

Con 200mila euro, diventati 25mila, dopo aver sbagliato gli indizi, ha potuto confrontarsi con la “Ghigliottina”, purtroppo senza risultati. La parola attinente non era infatti “evento”, come da lui segnato, ma “momento”.

«La pressione è altissima ma partecipare al programma è bellissimo – confessa Nicola -. A casa tutti seguiamo “L’Eredità” da molto tempo, soprattutto mio nonno non perde una puntata. Vedere dal vivo Fabrizio Frizzi quindi fa un certo effetto».

«Qui sono tutti molto gentili e professionali» ci ha svelato il bitontino, che questa sera tornerà in gara.

Dalle 18.45, dunque, tutti sintonizzati su Rai1 per fare ancora il tifo per il nostro “campione”.

 

Per rivedere la puntata de “L’Eredità” con protagonista Nicola: http://bit.ly/2lh9IAt