"Notte bianca della poesia. Poeti nel Colonnato". Tra i protagonisti il nostro Michele Muschitiello

Bitonto non poteva esimersi dal contribuire all'iniziativa

Stampa l'articolo

Questa sera a partire dalle ore 21.00 nel palazzo della Provincia di Bari si terrà la 3^edizione della “Notte Bianca della Poesia. Poeti nel Colonnato” organizzata dalla Provincia di Bari.

Il profumo della notte in compagnia della poesia e della bellezza dell’arte culinaria pugliese che offrirà ampi spazi di degustazione che prenderanno vita nei palazzi più prestigiosi dei palazzi sul lungomare di Bari con la partecipazione di circa centocinquanta poeti provenienti da tutta la Puglia e ventisette case editrici.

L’Accademia della lingua barese “Alfredo Giovine”, presieduta da Felice Giovine ha organizzato a partire dalle 21.50 la serata dialettale con le celebrazioni della nascita del poeta barese Francesco Saverio Abbrescia.

Bitonto, come al solito, non poteva esimersi. Anche quest’anno darà il suo contributo con la partecipazione del dott. Michele Muschitiello (unico bitontino, ndr) che il mercoledì tiene sulla nostra testata la rubrica “Bitontini in vetrina”.

Diversi saranno gli intermezzi musicali e a mezzanotte sul lungomare saranno lanciate delle festose diane per i festeggiamenti di San Giovanni.

Alle ore 18.00 si terrà nel palazzo della Provincia di Bari anche il workshop, organizzato dall’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Bari nell’ambito del Progetto Grecia – Italia “Loc Pro II”, destinato ad imprese agroalimentari, aziende agricole ed agrituristiche; un momento di approfondimento e riflessione sulle politiche di valorizzazione dei prodotti tipici e locali nell’ambito della nuova programmazione comunitaria 2014-2020.

La “Notte Bianca della Poesia” è organizzata dalla Provincia di Bari in collaborazione con le seguenti associazioni: Poeti de La Vallisa, Accademia della lingua barese “Alfredo Giovine”, Associazione Pugliese Editori (A.P.E.), ResExtensa, Movimento Internazionale Donne e Poesia, PugliaLegge, Associazione Comunicazione Plurale, Teatrificio22, Centro di documentazione Rocco Scotellaro, Associazione Matera poesia, Parchi letterari lucani, Progetto Scrittura ASL Bari e Gruppo Fel Shara.