Ti Fiabo e ti racconto. Rinviata a domani la partenza del festival di teatro ragazzi

Dalle 17, cinque laboratori per bambini di diverse età. A seguire, la rappresentazione teatrale "La Storia di Hansel e Gretel"

Stampa l'articolo

Partenza rinviata a domani 9 settembre per TI FIABO E TI RACCONTO. Per lutto cittadino gli eventi in programma quest’oggi sono stati rinviati a nuova data.

Da domani andrà in scena nella bellissima cornice di Villa Sylos-La Cittadella del Bambino a Bitonto il Festival di Teatro Ragazzi, organizzato da Teatrermitage  con  il sostegno del Comune di Bitonto e la collaborazione de La Valigia dei Libri e la Libreria Hamelin.  

Il programma della giornata si aprirà come previsto alle h. 17,00 con il grande laboratorio INSALATA DI FAVOLE - Omaggio a Rodari -  proposto da  La Valigia dei Libri di Carmelo Bacco e dalla Libreria Hamelin di Gianna Lomangino e condotto dalle insegnanti della primaria di Bitonto:  Loredana Matera, Milena Saracino, Tina de Damiani, Angela Scolamacchia, Rita Mele, Marta de Bari, Mariangela Memoli, Luciana Bonasia, Francesca Ungaro, Angela Liso, Cinzia Maffei, Dominga Sblendorio, Cinzia Pastoressa, Mariangela Ruggiero, Floriana Piscopo.

Oltre 100 bambini di diverse età, suddivisi in gruppi e guidati dalle maestre-lettrici giocheranno con le favole della tradizione e con i loro personaggi rimescolando e reinventando le storie in uno spazio di libertà espressiva e creazione fantastica…alla maniera di Rodari.   5 saranno i laboratori proposti : GIOCHIAMO CON…CAPPUCCETTO ROSSO – TI AMO G – IL CIELO E’…. DI UNO E SETTE E CENTOMILA – C’ERA UNA (S)VOLTA …LIBERA LA FANTASIA! – UN MONDO ALLA ROVESCIA per un grande e collettivo inno alla fantasia. 

A seguire alle h. 20,00  andrà in scena un classico della letteratura per l’infanzia, LA STORIA DI HANSEL E GRETEL proposto dal TEATRO CREST con la drammaturgia di Katia Scarimbolo, interpretato da Catia Caramia, Paolo Gubello, Giuseppe Marzio, Maria Pascale e con la regia di Michelangelo Campanale.

C’era una volta in un bosco, un rudere con i suoi quattro forni abitato da una donna bellissima che, con i suoi dolci magici catturava quanti, perdendosi nel bosco, arrivavano nei pressi della sua casa. E’ questa l’origine della fiaba di Hansel e Gretel, i due fratellini che abbandonati dai genitori incontreranno la bellissima donna la quale in verità è una strega “mangiabambini”.

La partecipazione a tutti gli eventi e’ gratuita con prenotazione obbligatoria.

Gli organizzatori sono al lavoro e presto saranno comunicate le nuove date di recupero degli spettacoli rimandati.

Informazioni disponibili sul sito www.tifiaboetiracconto.it  o  tel.+39.340.8643487