Tra poco, in edicola il nuovo numero del Da Bitonto. Ancora una volta, un giornale da collezionare

Articoli interessanti, rubriche accattivanti, le lettere dei cittadini e tanto, tanto altro ancora...

Sarà in edicola tra poche ore il nuovo numero del periodico “daBITONTO”, il fratello maggiore del nostro portale telematico.

Anche per la “fatica” n° 269, la terza targata con la direzione di Maurizio Loragno, il mensile di tutti i bitontini non ha voluto farsi mancare niente, e presenta davvero tanti contenuti.

Lo si vede già dalla prima pagina, dove è presente un resoconto annuale di uno degli aspetti che ha caratterizzato fino a questo momento l'operato dell'amministrazione Abbaticchio: lo scontro tra l'assessore al Bilancio Michele Daucelli e l'opposizione.

E, restando sul campo della politica, ampio spazio trova la questione Ce.R.in, la protesta di alcuni dipendenti della Asv, la formazione delle commissioni consiliari e del collegio dei revisori dei conti, le novità in tema di viabilità con le nuove tratte del trasporto pubblico.

Ricca anche la pagina della cronaca, con le reazioni delle istituzioni al video in piazza Partigiani d'Italia del 2 luglio scorso e che ha fatto il giro del web e delle televisioni nazionali.

Non da meno il settore Territorio, con il primo gemellaggio Italia – Turchia che ha visto coinvolti gli studenti del Politecnico di Bari, e “Pivolio”, il nuovo progetto dell'olio extravergine d'oliva.

Per la sezione Cultura, invece, da non perdere il ritrovamento a Bitonto di una scultura di Stefano da Putignano da parte del critico d'arte Vittorio Sgarbi, la presentazione della Bitonto Estate, ed il “Bitonto Blues Festival”.

Ricco di spunti di riflessione e articoli accattivanti è lo spazio riservato alle Frazioni, Palombaio e Mariotto.
  
Per le pagine sportive, invece, il nuovo allenatore dell'Omnia Bitonto, le ultime novità in casa U.S. Bitonto, le performance di Davide Colaianni, campione di “Pokemon GCC”, la fanno da padrone.

Interessantissime anche le rubriche, diventate appuntamento fisso del mensile.

Si parte dalla nota di Francesco Amendolagine, fondatore del giornale, su Antonio Uricchio, nuovo rettore dell'ateneo barese, e si arriva alla pagina storica di Michele Muschitiello, passando per i 44 anni del Centro Ricerche, la pagina gastronomica di Angela Masciale, il punto di vista di Antonio Moschetta sulla dieta mediterranea, la voce dei bitontini fuori città.

 Ancora una volta, allora, un numero da non perdere e da collezione.