“Un viaggio per cambiare” va in scena questa sera a Palombaio

La commedia in vernacolo verrà rappresentata alle 20.00 e alle 21.30 presso il Parco “Gaetano Vacca”

Stampa l'articolo
DI ANTONELLA LECCESE La commedia “Un viaggio per Cambiare”, regia di Antonia Cipriani, andrà in scena nella serata di sabato 1° agosto al parco “Gaetano Vacca” di Palombaio, a cura della compagnia teatrale “Crist r feuc e pow r’accocchij” del centro socioculturale e sportivo ANSPI di Palombaio. Si tratta di una commedia in vernacolo palmarista, che include anche alcune battute recitate in un francese sgrammaticato. La protagonista è Luisella, una ragazza di modeste condizioni, sola e sull’orlo della disperazione, che decide di cambiare vita, imprimendole una svolta significativa. Sceglierà di farlo mettendosi alla ricerca dell’anima gemella, in modi più o meno ortodossi: lo spettatore si accorgerà ben presto che, spesso, avidità e ricchezza vengono preferiti all’onestà, un valore senza prezzo. Il cast è composto da Carmela Lonardelli (che interpreta Luisella), Arcangelo Putignano (Antoine Sbirulen, fidanzato di Luisella), Andrea Liso (Colino, padre di Luisella), Annachiara Cataldi (Pasquina, madre di Luisella), Nunzia Paladino (Ninetta, nonna di Luisella), Pina Parisi (la zia), Gaetano Lucera (il piccolo Pauluccio), Dina Chirico (Comare Sinella), Agnese Mastrorilli (Checchina), Carmela De Luisi (Madame Sbirulen, futura suocera di Luisella), Vincenzo Pesce (Gaston), Giulia Carbone (Miss), e Agnese Cipriani nel ruolo di suggeritrice. Lo spettacolo si terrà alle 20.00 e in replica alle 21.30. La quota di ingresso è di € 2,00.