Kia Soul, voglia d'insolito

La nuova Crossover coreana ancora fuori dagli schemi

Da poco sulle nostre strade, la seconda generazione della Kia Soul conserva le forme di chi vuole distinguersi grazie ad una personalità decisa e definita. Con una linea meno scolpita della precedente, la nuova Soul è basata su un pianale derivato da quello della sorella maggiore Cee’d. Questo ha portato, secondo il costruttore, ad un aumento della rigidità della scocca del 29% con effetti benefici sulle qualità dinamiche e sulla rumorosità generale della vettura.

Ben “piantata” a terra, grazie ai cerchi da 18 pollici, ha sbalzi ridotti che ne enfatizzano il passo di 257 centimetri.

La verniciatura bicolore con tetto nero (optional) giova, a mio parere, allo stile della Soul. L’alta linea di cintura viene marcata e si crea una particolare continuità tra il parabrezza, il montante anteriore, quello centrale e la piccola terza luce laterale.

L’abitacolo ha un aspetto curato ed accogliente con lo spazio a disposizione dei passeggeri che sembra più adatto a quattro che a cinque persone.

Il bagagliaio ha un volume variabile tra i 354 litri della configurazione normale ed i 1.367 di quella con i sedili posteriori abbassati.

La Soul è disponibile con 2 motori, entrambi millesei: un benzina capace di 132 cavalli ed un turbo diesel con una potenza di 128.

I prezzi sono fissati a 18.500,00 Euro per la versione a benzina ed a 21.000,00 Euro per quella turbo diesel, a meno di non voler attingere ai “pack” od alle possibilità di personalizzazione optional.

La Kia Soul è un’auto di difficile collocazione all’interno dei consueti segmenti di mercato, incrociando i gusti e le esigenze di un vasto pubblico.

Per quella che si può definire una “crossover”, la Kia ha pensato ad una comunicazione non convenzionale, facendola diventare la co-protagonista di un “adventure–reality” partito lo scorso 8 Maggio su DMAX (canale 52 del digitale terrestre).

Nello show, in 6 puntate, intitolato “The Soul”, i 9 concorrenti dovranno dimostrare di possedere le qualità adatte a superare le prove previste. Forza, coraggio, tenacia e spirito di adattamento sono le caratteristiche richieste per essere decretato vincitore e diventare così “Brand Ambassador Kia” ed aggiudicarsi una nuova Soul.