Mazda MX-5 a Goodwood

Edizione limitata per la Spider più venduta al mondo

Il Festival of Speed di Goodwood è un evento che non è eccessivo paragonare all’empireo dei motori.

Ogni anno, nella contea inglese del West Sussex, viene mostrato il meglio dei modelli d’interesse storico, sportivo e da competizione, attirando migliaia di visitatori.

Sulla Hillclimb è un delirio di velocità e sana passione per i motori. Un’occasione ghiotta per i costruttori ed una suggestiva vetrina di cui approfittano per presentare i loro nuovi modelli sportivi o soltanto le versioni speciali di quelli già in produzione.

Il FOS (Festival of Speed) di quest’anno, conclusosi lo scorso 29 Giugno, ha visto la partecipazione anche di Mazda. Il costruttore nipponico, oltre a mostrare la sua attuale produzione, ha presentato l’edizione limitata del suo modello più rappresentativo, la MX-5.

Nata per festeggiare i 5 lustri dalla nascita, la MX-5 Roadster Coupe 2.0i 25th Anniversary Limited Edition, sarà prodotta in soli 1.000 esemplari, 750 dei quali riservati al mercato inglese e disponibili nelle concessionarie dal prossimo 1° Agosto.

Basata sulla versione con tetto rigido ripiegabile elettricamente, è proposta in una particolare livrea bicolore, Soul Red Metallic con padiglione e retrovisori esterni nero lucido. Completano la caratterizzazione esterna i cerchi in lega leggera da 17 pollici di diametro, grigio canna di fucile, ed una targhetta personalizzata con il numero dell’esemplare.

Gli interni sono specifici con selleria in pelle, pedali in lega e pannello frontale della plancia dipinto a mano di un rosso cangiante.

Il motore è il noto 4 cilindri, 2 litri, da 160 CV di potenza e 188 Nm di coppia capace di spingere la due posti da 0 a100 Km/h in 7,9 secondi, mentre, per migliorare il comportamento dinamico della vettura, Mazda ha dotato questa “Limited Edition” di ammortizzatori Bilstein.

Ha suscitato interesse, com’era prevedibile, lo “scheletro” della quarta generazione della spider nipponica che faceva bella mostra di se nell’area espositiva dedicata alla MX-5. Oggetto di un accordo tra Mazda e Gruppo Fiat (ora FCA) rappresenta il futuro della vettura aperta a due posti più venduta al Mondo ed il rientro del costruttore italiano in un segmento di mercato da cui era assente da diversi anni.