Tecnologia a metano e il bello della mobilità

La 500 living bi-fuel al festival della scienza

In questi giorni si sta svolgendo a Genova il Festival della Scienza che si concluderà il 3 Novembre prossimo. Nell’ambito delle iniziative in programma, FIAT ha esposto, nel proprio stand, l’ultima nata della famiglia 500, la 500L Living ad alimentazione doppia benzina/metano.

La vettura, presentata nel Luglio di quest’anno, non è una novità assoluta, ma FIAT l’ha voluta come auto ufficiale della kermesse scientifica (in questa edizione 2013 dedicata al tema della “Bellezza”), per promuovere il bello di una mobilità sostenibile.

È equipaggiata con un sofisticato bicilindrico turbocompresso da 875 cm3 di cilindrata, dotato di un innovativo sistema di distribuzione battezzato “Multiair”. Questo motore è stato insignito del premio “Best Green Engine of the Year” per l’anno 2013, riconoscimento che si aggiunge agli altri collezionati dalle versioni alimentate a sola benzina, a partire dal 2011. Dotato di un albero controrotante di equilibratura, volano bimassa ed alcune specifiche per l’alimentazione a metano, ha una potenza di 80 cavalli (85 cv a benzina) erogati a 5.500 giri al minuto ed esprime una coppia di 140 Nm a 2.500 giri/minuto (145 Nm a 1.900/min con alimentazione a benzina), mantenendo basse le emissioni di CO2 (anidride carbonica).

L’impianto del metano prevede una bombola della capacità di 14 chili, collocata sotto al bagagliaio della vettura, utile ad un’autonomia di oltre 300 km, secondo quanto dichiarato dalla Casa torinese sul consumo di 3,9 kg/100 km nel ciclo combinato.

La 500L Living misura cm 435 di lunghezza su un passo di 261. È larga cm 178 ed alta cm 167, assicurando spazi adeguati ai passeggeri, un bagagliaio versatile e capiente a condizione di non utilizzare la configurazione dell’abitacolo con sette posti (o cinque più due come piace a FIAT).

L’assetto è stato ottimizzato per ridurre i “moti di cassa” (beccheggio, rollio ed imbardata), salvaguardare il comfort ed ottenere un sicuro comportamento stradale.

In conclusione, la 500L Living, equipaggiata con il TwinAir Turbo bi-fuel benzina/metano da 0,9 litri, è un’auto simpatica e ben fatta, che assicura mobilità a basso costo con prestazioni adeguate al carattere della vettura.

 

L’allestimento POP STAR, quello più economico, costa 21.576,00 Euro, mentre per il più completo LOUNGE ne sono richiesti 23.189,00.