Centro comunale di raccolta. Natilla "sferza" Abbaticchio: "A che punto siamo con l'iter procedurale?"

Il consigliere comunale chiede che fine abbia questo intervento utile per la raccolta differenziata

Stampa l'articolo

A che punto sono le procedure per il Centro comunale di raccolta”?

Il neo entrato Francesco Natilla, eletto nelle file del Partito democratico ma in pratica dichiaratosi fin da subito indipendente tramite un post su Facebook di qualche giorno fa, ha preso subito carta e penna scrivendo al sindaco Michele Abbaticchio per chiedere lumi su una questione centrale in materia di smaltimento dei rifiuti.

La Regione Puglia, con atto dirigenziale n.70 del 26 marzo 2019 – scrive il neo entrato consigliere -  ha ammesso a finanziamento un progetto presentato dal Comune di Bitonto, in materia di raccolta dei rifiuti urbani, riconoscendo l’ammissibilità di un contributo di 300mila euro per la realizzazione dell'intervento: “Centro comunale di raccolta rifiuti differenziati”.
Le risorse rivengono dai fondi P0R Puglia 2014-2020 e risultano quanto mai attese dalla comunità bitontina, che sollecita interventi urgenti per incrementare la raccolta differenziata. Tanto premesso, chiedo di conoscere lo stato d’attuazione dell’iter procedurale, per l’accesso all’importante finanziamento”.