Garanzia giovani, Ruggiero (M5S): «Sbloccate risorse per il pagamento dei tirocinanti»

«L’unica inerzia in questa vicenda è stata quella della Giunta regionale pugliese» commenta la deputata bitontina

Stampa l'articolo

«L’Anpal ha sbloccato i fondi per le indennità dei tirocinanti che hanno partecipato alle attività di Garanzia giovani». Ad annunciarlo è la deputata bitontina Francesca Anna Ruggiero (M5S). «La vicenda – continua – è stata risolta attraverso un’interlocuzione con la direzione dell’Anpal e gli Uffici Competenti del Ministero del Lavoro».

«Se si fossero attesi i tempi dell’assessore della Regione Puglia Leo non si sarebbe ottenuto nulla. Bastava che Leo attivasse gli uffici regionali per chiamare subito l’Anpal e sollecitare il trasferimento dei fondi all’Inps per il pagamento delle prestazioni dovute, nei limiti previsti nella Convenzione sottoscritta nel 2015 e scaduta nel 2018, e tutto sarebbe stato risolto velocemente».

«Dunque, nessuna inerzia da parte del Ministero di Luigi Di Maio, come sostenuto da qualcuno. L’unico immobilismo è stato quello della Giunta regionale pugliese» conclude la deputata.