I Giovani Democratici propongono la modalità di scelta degli scrutatori in vista delle Europee

Trasparenza, sostegno, rotazione ed ampia partecipazione

Stampa l'articolo
Riceviamo e volentieri pubblichiamo.
In vista delle elezioni europee del 25 maggio prossimo, nella volontà di orientare l'azione politica del Comune di Bitonto alla più ampia partecipazione e sostegno alle classi più svantaggiate
PROPONIAMO
Che gli scrutatori vengano scelti attraverso criteri di:
TRASPARENZA: tramite pubblico sorteggio;
SOSTEGNO alle classi più deboli: con la selezione tra le categorie di studenti, inoccupati e disoccupati;
ROTAZIONE: escludendo dal sorteggio chi ha fatto lo scrutatore nella precedente tornata elettorale;
AMPIA PARTECIPAZIONE: scegliendo un solo componente per nucleo familiare.