Inaugurata la nuova sede di Città Democratica

Spostamento nel centro storico per il movimento rappresentato in consiglio da Pippo D'Acciò

Stampa l'articolo

Cambia sede il movimento politico Città Democratica. Dalla vecchia e decentrata sede di via Valenzuolo, si sposta, infatti, in Vico Santa Lucia, nelle vicinanze del Teatro Traetta e dell’ex Asilo Infantile, in pieno centro storico.

L’inaugurazione si è tenuta sabato scorso alla presenza del sindaco Michele Abbaticchio e dell’onorevole del Movimento 5 Stelle Francesco Cariello.

Una scelta non casuale, quella di insediarsi nel centro storico, come ha evidenziato il Presidente del movimento Vito Modesto, eletto successore di Filippo D’Acciò a seguito del primo congresso politico-organizzativo, tenutosi nel gennaio scorso: “Il nostro trasferimento nel borgo antico non è solo un cambio di sede, ma rappresenta il simbolo della crescita di Città Democratica e della volontà di essere più vicini al cuore della città”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Filippo D’Acciò, ex presidente ed espressione del movimento in consiglio comunale, intervenuto per porre i propri saluti agli esponenti e agli ospiti.
“Si parla da anni di rivitalizzare il centro antico, ma mai nessun partito finora ha mai aperto la propria sede al suo interno” ha aggiunto il primo cittadino, approfittando dell’occasione per ringraziare il movimento per il ruolo avuto in campagna elettorale, durante i tavoli di concertazione che hanno preceduto le elezioni amministrative del 2012, e per l’attenzione alle tematiche dell’ambiente dimostrata durante questi primi dieci mesi di governo.