Nuovo ingresso per Villa Sylos. Si potrà accedere alla "Cittadella del Bambino" da via Falcone e Borsellino

Grande soddisfazione per l'assessore Marianna Legista che, insieme agli uffici competenti, monitora i lavori

Stampa l'articolo

Villa Sylos si trasforma sempre più in Cittadella del Bambino.

L'immobile bitontino, comunemente chiamato Contessa, è oggetto in questi giorni di lavori di riqualificazione.

In particolare, si vuole dotare la struttura di un nuovo ingresso da via Falcone e Borsellino, per garantire maggior sicurezza ai bambini che vi accedono, alle rispettive famiglie e ai visitatori, attratti soprattutto da eventi culturali e cinematografici.

Grande soddisfazione per l'assessore alla Cittadella del Bambino, Marianna Legista.

"I lavori procedono e vengono giornalmente monitorati sia dagli uffici competenti che da noi amministratori" ha dichiarato la Legista, che proprio ieri mattina si è recata sul posto.