Oratori, Damascelli (FI): "Bene firma protocollo, ma a che punto sono i bandi per riqualificare le strutture?"

Il consigliere regionale: "“Ho presentato queste proposte per un totale di 175mila euro, per consentire lavori di riqualificazione di questi luoghi di educazione ed integrazione sociale"

Stampa l'articolo

“Gli oratori svolgono una funzione sociale di straordinaria rilevanza, educando e sostenendo la crescita dei ragazzi. Per questo plaudo alla sottoscrizione del protocollo tra Regione Puglia e Regione Ecclesiastica Pugliese per incentivare le attività degli oratori. Un motivo in più per chiedere a che punto sia la spesa dei 75mila euro stanziati a luglio 2018 in sede di assestamento di bilancio e degli ulteriori 100mila euro previsti nella legge regionale di stabilità 2019, a seguito di due miei emendamenti, approvati all’unanimità dal Consiglio regionale a luglio e  a dicembre scorsi e destinati alla riqualificazione strutturale degli oratori”. Così Domenico Damascelli, consigliere regionale di Forza Italia. 
“Ho presentato - prosegue - queste proposte per un totale di 175mila euro, per consentire lavori di riqualificazione di questi luoghi di educazione ed integrazione sociale. Ritengo sia necessario assicurare ambienti idonei e dignitosi dove poter compiere attività oratoriali: sportive, educative, culturali e ricreative”.
“Visto che la Regione, firmando il protocollo, ha dimostrato sensibilità verso gli oratori, ritengo sia utile sollecitare l’utilizzo di queste risorse disponibili. Nell’emendamento si prevedeva la pubblicazione degli avvisi pubblici entro 90 giorni dall’entrata in vigore della legge di bilancio 2019. A che punto siamo?”, conclude Damascelli.