Sviluppo sostenibile, Ruggiero (M5S): «A Bitonto destinati 170 mila euro»

«Mezzo miliardo è la cifra stanziata per i comuni di tutta Italia. 21 milioni andranno in Puglia»

Stampa l'articolo

Dall'ufficio stampa della deputata Francesca Anna Ruggiero (M5S) riceviamo e volentieri pubblichiamo

«Mezzo miliardo di euro ai comuni italiani per far ripartire la crescita. È la somma stanziata con la “norma Fraccaro”, il cui decreto ministeriale è stato appena firmato». Ad annunciarlo è la deputata del Movimento 5 Stelle Francesca Anna Ruggiero. «Questi soldi – continua – potranno subito essere spesi per poter realizzare opere utili allo sviluppo sostenibile di tutte le nostre città».

«21 milioni - sottolinea la Ruggiero - andranno ai comuni pugliesi. Al Comune di Bari 250 mila euro. A Bitonto, Cerignola, Manfredonia, San Severo, Altamura, Molfetta, Brindisi, Lecce, Andria, Barletta, Bisceglie e Trani 170 mila euro. A Foggia e Taranto 210 mila euro. E via dicendo per i comuni più piccoli. Le somme sono distribuite alle diverse città in base alla popolazione residente».

«Grazie a questi fondi – aggiunge - sarà possibile aprire circa 8 mila cantieri in tutto il Paese.  Ci saranno interventi per la pubblica illuminazione e il ricorso alle energie rinnovabili negli edifici pubblici. Inoltre, i comuni potranno fare investimenti per la messa in sicurezza di strade, scuole e patrimonio pubblico; per i progetti sulla mobilità sostenibile e l’abbattimento delle barriere architettoniche».

«Dopo anni di tagli imposti dai governi precedenti, che per incompetenza hanno ceduto di fronte ai diktat della Commissione Europea, si torna a investire sul territorio. La spesa effettiva in conto capitale è aumentata del 21,8%. In tutto questo stiamo cercando di conciliare la crescita economica con la sostenibilità ambientale» conclude la deputata.