BASKET - Ancora una vittoria per la Virtus

Battuti i tranesi della All Greens con venti punti di distacco

Stampa l'articolo
RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

La Virtus Bitonto apre l'anno nuovo con un'altra vittoria, battuto l'All Greens Trani in trasferta e rincorsa alla zona playoff sempre più avvincente.

Coach Caressa in avvio schiera l'ormai collaudato quintetto composto da Fanelli in cabina di regia, Chieco e Lillo sugli esterni ed il duo Bellino Piscopo nel pitturato.

L'inizio della partita non è dei migliori, le V nere sono affaticate e faticano a tenere il ritmo degli avversari. Per i padroni di casa a mettersi in mostra è Fabrizio che dirige sapientemente le manovre dei suoi. La situazione rischia di prendere una brutta piega se non fosse per la serata di grazia di Bellino e Piscopo che trasformano ogni passaggio in canestro. Dopo un primo quarto equilibrato il punteggio è di 13 - 14.

Nel secondo periodo Coach Caressa da una scossa ai suoi che sembrano essere poco motivati, la strigliata ha i suoi benifici e le V nere allungano sugli avversari grazie alla vena realizzativa di Lillo e ad un Sannicandro cinico e spietato. Dopo pochi minuti il vantaggio dei bitontini raggiunge la doppia cifra. Nonostante il brutto gioco le V nere riescono a tenere a distanza di sicurezza il Trani che fatica a trovare il canestro soprattutto grazie all'ottima prestazione difensiva dell'instancabile Piscopo. Alla sirena lunga il tabellone luminoso sega 21 - 36 per la Virtus.

Alla ripresa il ritmo gara scende e questo favorisce gli avversari che con Attolini e Fabrizio cercano di riportarsi sotto col punteggio, ma ancora Piscopo mette a tacere ogni velleità di rimonta degli avversari mettendo a referto 10 punti in un solo quarto. Dopo 30' il punteggio è di 32 - 49.

Nell'ultimo periodo le squadre sono stanche e la partita sembra essere ormai chiusa, Coach Caressa temendo un calo fisico e psicologico dei suoi cerca di tenere sempre alta l'attenzione ricorrendo alla zona in difesa. A dirigere le manovre offensive ci pensa invece, Sannicandro autore di una partita senza macchie. Il play bitontino mette a referto due triple in un amen e congela definitivamente la partita, quando mancano ormai 4' il distacco supera il +20. Negli ultimi minuti c'è spazione per gli under bitontini, a mettersi in mostra è soprattutto Tatulli, il giovano virtussino gioca senza timori referenziali e mette a referto i primi punti con la maglia delle V nere.

Al termine il risultato è di 53 - 73 per la Virtus Bitonto, che conquista un'importante vittoria per il proseguio del campionato.

Il premio di migliore in campo va a Giuseppe Sannicandro autore di una splendida prestazione che ha permesso ai suoi di condurre la partita senza troppe difficoltà.

Il prossima appuntamento per i tifosi Virtus è per Sabato 18 Gennaio alle ore 19:00, giorno in cui la Virtus Bitonto affronterà in trasferta, al Palalosito, la Nuova Virtus Corato. Partita che si preannuncia combattutissima tra due squadre che occupano rispettivamente la terza e la quinta posizione nel campionato di promozione.

Migliore in campo: Giuseppe Sannicandro



ALL GREENS TRANI - A.S.D. VIRTUS BITONTO   53 - 73

(Parziali: 13 - 14, 8 - 22, 11 - 13, 21 - 24)

ALL GREENS TRANI: Fabrizio M. 13, Lisco N., Di Perna I. 2, Vaccanio D., Musicco S. 3, Sonatore A. 9, Di Perna G. (k) 6, La Mesta S. 4, Calefato S., Attolini A. 16, All.re: Mastrototaro P.

A.S.D. VIRTUS BITONTO: Fanelli D. 4, Sannicandro G. 14, Carone A., Chieco S. (k) 4, Calvone A., Tatulli F. 3, Traetta D., Lillo D. 12, Bellino D. 19, Piscopo F. 17, All.re: Caressa S.

Arbitri: Caldarola M., Balice G.

Note: Spettatori: 60 circa. Falli tecnici: ---. Espulsi: ---. Usciti per 5 falli: Chieco S.