BASKET - Battuta d'arresto per lo Sporting Club

I gialloverdi fermati a Corato

Stampa l'articolo
Seconda battuta d’arresto consecutiva per lo Sporting Club Bitonto sconfitto nella sesta giornata del campionato di Promozione sul campo della Nuova Virtus Corato per 68-56.

Match subito in salita per i ragazzi di coach Palmieri che nei primi due parziali sono costretti ad inseguire gli avversari, come testimoniato dai punteggi di 15-12 e 36-24. Anche nel terzo quarto la musica non cambia con i gialloverdi che soffrono la maggior stazza dei cestisti coratini, subendo il  loro dominio sotto i tabelloni. Nell’ultima frazione, però, ancora una volta arriva la scossa e lo Sporting riesce perfino a riportarsi in parità. Ma un tecnico fischiato a Mongelli, ancora una volta leader dei marcatori gialloverdi con 24 punti, e le contestuali realizzazioni pesanti di Tarriconeconsentono ai padroni di casa di riprendere il largo mettendo la parola fine alla partita.

Domenica 15 Dicembre alle 18:00 sul  sul campo dell’ITIS A. Volta lo Sporting affronterà la Daunia Basket School 2010, reduce da un filotto negativo lungo quattro ormai quattro partite.