BASKET - Emozione, Scoperta e Gioco: la pallacanestro a portata di bambino

Si tirano le somme sul Progetto "Easy Basket" promosso dallo Sporting Club Bitonto

Stampa l'articolo

Giunge al termine il progetto "Easy Basket", incluso nel Piano dell’Offerta Formativa del 1° Circolo Didattico di Bitonto “Nicola Fornelli”. 

Un sodalizio, quello tra l’Associazione Dilettantistica Sporting Club Bitonto ed il corpo docenti, guidato dal Dirigente Scolastico Carmelo D’aucelli, che ha portato più di cinquanta bambini di classi differenti (dalla prima alla quinta elementare) ed un cospicuo numero di insegnanti, alla scoperta di un mondo nuovo: quello della pallacanestro.

Il concetto di Easy Basket trova una spiegazione nell’etimo stesso della parola. Un basket semplice, destrutturato nelle regole e nell’agonismo, proposto non solo come momento di educazione motoria, ma anche come bacino didattico dal quale attingere importanti spunti educativi infra ed extra motori. 

A dettare le linee guida del progetto, tre parole chiave: Emozione, Scoperta e Gioco. Tre momenti importanti nell’educazione e nella crescita del bambino alle prese con l’apprendimento e la formazione garantita dalla scuola primaria. Docenti ed esperti, dunque, fianco a fianco in un cammino durato un intero anno scolastico e che vive il suo momento conclusivo con una giornata intera dedicata ai bambini ed al loro divertimento, nella quale mini – atleti di diverse classi si fronteggeranno in partite con formula Easy – Basket (un regolamento più semplice, meno rigido e più coinvolgente rispetto alla pallacanestro dei … grandi).

Un momento di crescita per il bambino, cui si somma la possibilità di formarsi per gli insegnanti, ai quali è stato aperto un corso di aggiornamento Easybasket per docenti delle scuole primarie della durata di 9 ore, tenuto proprio presso la scuola bitontina da esperti federali del calibro di Vito Iacovelli, Ninni Gebbia, Piergiuseppe De Serio e Benny De Carlo, promotore e referente del progetto.

Doveroso ringraziare, dunque, tutti coloro i quali hanno reso possibile lo svolgimento di questa riuscita iniziativa, dal Dirigente D’aucelli al corpo docenti del 1° Circolo Didattico, passando per gli esperti dell’A.D. Sporting Club, nelle persone di Gaetano Sorgente, Benny De Carlo, Salvatore Ciotta e Nicola Pastoressa che hanno supervisionato le lezioni mettendo a disposizione il loro bagaglio tecnico, mescolandolo con la metodologia didattica dei docenti.

Non resta che vivere l’ultimo atto di un bellissimo cammino e augurare a tutti, bambini e non, di trarre da questa esperienza il meglio, con l’auspicio che possa ripetersi negli anni a venire.

UFFICIO STAMPA A.D. SPORTING CLUB BITONTO