CALCIO - 4° Memorial “Vito Zefferino”, ad Andria successo dei giovani portieri bitontini

Ben cinque nostri ragazzi sul podio nella manifestazione dedicata ad un giovane ragazzo scomparso

Stampa l'articolo

Piccoli Buffon del futuro, in salsa bitontina, crescono.

Domenica scorsa, 9 giugno, si è svolto presso lo stadio “Degli Ulivi” di Andria, il 4° Memorial intitolato a “Vito Zefferino”, giovane portiere dell’ASD Ruvo e promessa del calcio, scomparso all’età di 18 anni per una leucemia fulminante.

La manifestazione è stata riservata a tutti i portieri di calcio appartenenti alle categorie Under 10, Esordienti, Giovanissimi, Allievi, Juniores  e Over 20.

Tra i tanti ragazzini premiati, spiccano anche alcuni nostri valorosi e promettenti concittadini.

Stiamo parlando, infatti, di Michele Lella, classe 1994, che milita nel Bisceglie Calcio (serie D), e che ha vinto la categoria Juniores; di Simone Caiati, classe 1998, che gioca nei giovanissimi nazionali dell'Andria calcio e che ha vinto nella categoria Giovanissimi e del piccolo Vincenzo Cozzella, classe 2001, tesserato della Polisportiva Bellavista Bitonto, che ha trionfato nella categoria Esordienti.

Per gli atleti bitontini non finisce qui. Infatti c’è da registrare il terzo posto nella categoria Allievi di Antonio Mongiello, classe 1996, dell’U.S.D. Olimpia Torrione Bitonto, ed il terzo posto nella categoria Giovanissimi di Claudio Castellano, classe 1998, tesserato della Virtus Palese.

Da segnalare, fra gli altri, i Pulcini, classe 2002, Filippo Amendolara, Mirko Lafirenze ed Andrea Naglieri, tutti tesserati della Polisportiva Bellavista Bitonto di mister Antonio Caiati, gli Esordienti, classe 2000, Fabio Saulle e Gaetano Zonno ed il piccolissimo Under 10, classe 2003, Michele Verriello, tesserati della Virtus Palese di mister Nicola Sblendorio.