CALCIO A 5 MASCHILE - Il Futsal Bitonto parla francese: ingaggiato Yannis Hamma

Il laterale classe 1998: "Non vedo l'ora di iniziare, sono pronto"

Stampa l'articolo

È stato un lunedì che ha parlato decisamente la lingua transalpina, quello del Futsal Bitonto, che ha comunicato di essersi assicurato le prestazioni sportive per la stagione 2022/2023 del laterale francese classe 1998 Yannis Hamma.

Originario di Tourcoing, nei pressi di Lille, il neo acquisto del Futsal Bitonto ha vestito le casacce del Mouscron in prima divisione belga e dell'Union Titus Petrange, prima divisione lussemburghese, con cui ha sfiorato la vittoria del campionato, concludendo la stagione da vice campioni.

Un acquisto, quello del laterale francese, reso possibile grazie alla straordinaria collaborazione fra la società neroverde con a capo il d.s. Vito Cozzella e la N&M Futsal.

«Sono molto felice dopo le esperienze in Belgio e Lussemburgo, di potermi confrontare anche col campionato italiano. Non lo conosco, ma mi hanno riferito che è un torneo abbastanza complesso, in cui il tasso qualitativo è sempre più in crescendo.

Non è stato difficile scegliere Bitonto, in quanto mi sono sembrati delle persone serie, competitive e con la voglia di fare una stagione importante.

A livello personale spero di poter centrare l'obiettivo dei play off e di integrarmi a pieno con la società e con i miei nuovi compagni, mostrando quelle che sono le mie capacità. Spero e farò di tutto per centrare almeno i venticinque goal stagionali che mi sono posto come obiettivo. Non vedo l'ora di iniziare, sono pronto» le sue prime dichiarazioni, da giocatore neroverde.