CALCIO A 5 - Nancy Loth non è più una giocatrice del Bitonto C5 Femminile

Dopo la vittoria in campionato e della coppa di serie A2, l'MVP della Final Eight saluta pubblico e società

Stampa l'articolo
Con la maglia neroverde addosso, ha scritto pagine indelebili di storia: la vittoria in campionato e della coppa di serie A2, in cui è risultata persino MVP.
Nancy Loth è stata insomma una grandissima protagonista della cavalcata trionfale della Polisportiva Bitonto Five, ora Bitonto C5 Femminile.
Le strade con la società bitontina però si sono divise ieri.
Con la morte nel cuore, il tulipano biondo della formazione di Marcio Santos ha salutato sui social il pubblico, ringraziando società e squadra.
"Ho sempre dato tutto per questa maglia e ringrazio tutti quelli che mi hanno permesso di farlo con gioia e felicità" ha scritto la calcettista olandese.
"Grazie Presidente Silvano Intini per aver creduto in me! Grazie a tutti dirigenti e allo staff tecnico di questi due anni. Infine grazie alla gente di Bitonto che mi ha voluta bene e mi hanno dato la forza dall'inizio di questa avventura".
Secondo "Calcio a 5 Women", pagina facebook di news sul futsal in rosa, però, Nancy Loth resterà in Puglia.
L'olandese potrebbe infatti andare a rinforzare la vicina società del Bisceglie, che nel frattempo ha ceduto Yleni Caballero alla Nox Molfetta.