CALCIO A 5 - Polisportiva Bitonto. In attesa del ripescaggio, ecco il primo botto: il nuovo mister è Michele Pannarale

Barese, 54 anni, ha un curriculum da uno dei primi della classe

Le parole d’ordine in casa Polisportiva Bitonto sono due: attesa e certezza.

L’attesa è quella che ha fatto capolino ormai da marzo, in più sfaccettature. Prima per la ripresa, mai avvenuta, della competizione, interrottasi causa covid 19 proprio quando si era sul rush finale. Poi per le decisioni degli organi federali, che hanno cristallizzato le posizioni e costretto Flora La Rossa e compagne a cercare la serie A2 per vie traverse, attraverso la domanda di ripescaggio. Ed eccola, allora, la terza faccia dell’attesa.

Attendere, però, soprattutto per il patron Silvano Intini, non significa, però, non agire in silenzio e piazzare colpi a sensazione.

Come quello delle ultime ore.

La società neroverde, infatti, aspettando il sì definitivo della Divisione sulla domanda inoltrata (la CO.VI.SO.D ha già espresso parere positivo) ha già blindato la panchina, scegliendo uno tra gli allenatori migliori della piazza. Si chiama Michele Pannarale, 54 anni, barese, e un curriculm da brividi tra futsal maschile e femminile, e fresco di serie A2 appena conquistata con il Fasano vincendo 16 partite su 16. Leggiamolo, allora: 03/04 Calcetto Ruvo C1; 04/05 CSG Putignano C1(finale coppa Puglia); 05/06 Biancazzurro Fasano C1

06/07 Biancazzurro Fasano C1(final four coppa Puglia-play off promozione)

07/08 Biancazzurro Fasano C1; 08/09 Real Matera B; 09/10 Rappresentativa Pugliese (vice campione d’Italia); 10/11 Rappresentativa pugliese(campione d’Italia); 11/12 Biancazzurro Fasano A2; 12/13 CSG Putignano B; 13/14 CSG Putignano B(Play off coppa Italia); 14/15 Real Five Fasano A Femminile(Promozione serie A Elite-play off scudetto); 15/16 CSG Putignano B; 16/17 CSG Putignano C1; 17/18 Olimpique Ostuni C1; 18/19 Dona Five Fasano A2 Femminile (Play off promozione ); 19/20 Dona Five Fasano A2 Femminile (vittoria campionato 2019/20 con lo score di 16 vittorie su 16 incontri disputati fino allo stop causa emergenza Covid-19).

Nuova stagione - il neo mister neroverde su Facebook - nuova sfida, tosta e ambiziosa, ma nel contempo stimolante, caratteristiche da cui non puoi mai prescindere”.