CALCIO A 5 - Zero reti a Sammichele di Bari. Il 2019 della Polisportiva Five Bitonto femminile inizia con un brodino

Blitz mancato quello delle neroverdi, che sciupano parecchio in fase conclusiva. Domenica sfida al Molfetta

Stampa l'articolo

Il classico brodino di inizio anno. Che non fa male alla Classifica, ma che lascia un po’ di amaro in bocca.

 

Inizia con un pareggio a reti bianche il 2019 della compagine femminile della Polisportiva Five Bitonto, che ha impattato 0-0 a Sammichele sul campo della New Cap, perdendo così una favorevole occasione per allungare la striscia di vittorie consecutive. E dalla città della zampina non sono pochi i rimpianti perché, seppur non sfoderando una prestazione sensazionale – ma la prima partita dopo la lunga sosta natalizia è sempre un terno al lotto – le leoncelle dovevano e potevano fare il blitz.

Le ragazze di Roberta Varano, però, avevano i fucili scarichi e hanno sbagliato parecchio in fase conclusiva, gettando alle ortiche almeno 4-5 importanti occasioni da rete.

Punteggio ad occhiali, dunque, in quello che è il secondo pareggio stagionale, dopo quello 3-3 sul campo del Cerignola.

In Classifica non cambia assolutamente nulla, perché le neroverdi restano al quinto posto, pienissima zona playoff, a quota 23 punti, ma vedono le immediate inseguitrici – Arcadia e Melpignano – avvicinarsi.

 

 

Domenica, al “Paolo Borsellino”, esordio casalingo del nuovo anno. E sarà big match, perché ci sarà da affrontare il Makula Molfetta, una delle compagini più quotate del lotto. E sarà una sfida dai tantissimi significati.