CALCIO - Amarcord Bitonto. Col Taranto in casa bilancio in parità: una vittoria e una sconfitta

E lo scorso anno ad aprire le danze nel tonante 3-0 fu Carlos "Turu" Biason

Stampa l'articolo

Statistiche di Gianvito Rubino

Mercoledì 24 febbraio, per la terza stagione consecutiva, al "Città degli Ulivi" arriverà il Taranto di mister Giuseppe Laterza. Tarantini che quest'anno sono lanciatissimi verso il salto di categoria: secondi in classifica ad 1 punto dalle tre davanti (Picerno, Fidelis Andria, Casarano) e tre partite ancora da recuperare. 

I neroverdi, che da due settimane hanno intrapreso il nuovo corso targato Valeriano Loseto, avranno la possibilità di riscattare la sconfitta dell'andata (2 a 1), non del tutto veritiera rispetto all'andamento della gara e frutto di una incomprensibile scelta della Lega Nazionale Dilettanti di non dare la possibilità alla società del Presidente Francesco Rossiello di organizzare la squadra dopo le note vicende giudiziare (ricordiamo che l'anno prima al Cerignola furono date diverse settimane per recuperare il tempo perduto in attesa del verdetto del Tribunale che sancisse la categoria dei gialloblù). Degna di nota la vittoria dei leoncelli per 3 a 0 nell'ultimo derby casalingo con annessa bellissima coreografia organizzata dagli ultras bitontini e dedicata ai Santi Medici di Bitonto in vista delle celebrazioni per la conclamata festa dei Santi Anargiri.

ECCO LA CRONOLOGIA DEGLI SCONTRI CASALINGHI TRA PEUCETI E IONICI:

Serie D gir. H 2018 - 2019

30 gennaio 2019 Bitonto - Taranto 0-1 Massimo (T)

Serie D gir. H 2019 - 2020

19 ottobre 2019 Bitonto - Taranto 3-0 Biason (B ), Patierno (B ), Merkaj (B )