CALCIO - Bitonto - Granata, le pagelle. Patierno super, Picci "re mida", Biason incantevole

Voti altissimi per la truppa di mister Pizzulli, che forse ha trovato la quadra definitiva col 4-4-2

Stampa l'articolo

FIGLIOLA sv - Ennesima partita da spettatore non pagante, avrebbe potuto impiegare il pomeriggio in qualche centro commerciale.

TERREVOLI 7.5 - Corona una bellissima prestazione con il gol del 2-0 che chiude la contesa poco prima del 20’ del primo tempo. Conferma la sua crescita costante soprattutto in fase offensiva. Bravo.

MONTANARO 6.5 - Certamente più timido rispetto a Terrevoli confeziona con un’ottima sovrapposizione l’azione del vantaggio neroverde. Può e deve mordere di più nei prossimi match che saranno certamente più impegnativi.

BIASON 8 - Incantevole. Orchestra il gioco neroverde con maestria, ricama azioni offensive bellissime. Sarebbe di gran lunga il migliore in campo, se non fosse per la tripletta di Patierno...

MONTRONE 6 - Non c’è molto da sudare contro gli avanti granata, anche se all’inizio del match si addormenta e per poco non rischia il pasticcio.

D’ANGELO 6 - Gli attaccanti avversari gli fanno il solletico, anche per lui pomeriggio di assoluta spensieratezza.

PARADISO 6.5 - Ci mette corsa e grinta fino a quando resta in campo, è certamente una delle note positive del match (dal 10’ st ZACCARIA 6 - Poco più di mezz’ora di ordinaria amministrazione)

CAMPOREALE 7 - Si conferma pedina sempre più imprescindibile nello scacchiere tattico di Pizzulli grazie alle sue doti di fine interditore ed ottimo incursore (28’ st FIORENTINO sv - Entra a partita già abbondantemente chiusa)

PATIERNO 9 - Seconda tripletta stagionale, ennesima prestazione al servizio del compagni. Ama svariare su tutto il fronte d’attacco per creare gioco e occasioni (dal 40’ st SCHENA sv)

PICCI 7.5 - Re Mida della stagione neroverde, trasforma in oro ogni palla che tocca. Talismano ormai insostituibile (19’ st FALCONE 6.5 - La gamba inizia a girare, il portiere gli nega con due miracoli la gioia del primo gol neroverde. Appuntamento, si spera, rimandato non per molto tempo),

TURITTO 6.5 - Non c’era bisogno di chissà quali sforzi contro i modesti campani, ma nel primo tempo è autore di uno slalom gigante che conclude, stremato, tra le braccia del portiere, mentre nella ripresa è altruista nel regalare la palla della tripletta a Patierno (dal 32’ st PADULANO sv).

MISTER PIZZULLI 7.5 - La quadra è stata trovata col 4-4-2 e non si torna più indietro, in attesa di qualche regalo dal mercato.
Adesso arriva la difficile trasferta contro la Gelbison per continuare a sognare.