CALCIO – Bitonto, ieri doppia seduta di allenamento nel caldo di Camerino

Seconda giornata del ritiro marchigiano per il gruppo guidato da mister Pizzulli: tanto lavoro fisico ma anche molta tattica

Stampa l'articolo
Seconda giornata di ritiro nelle Marche, a Camerino, per il Bitonto Calcio, ieri protagonista di una doppia seduta di allenamento, particolarmente intensa. 
 
Caldo, fatica, corsa, esercizi e tanto pallone hanno caratterizzato questo martedì marchigiano per i bitontini. Tanto lavoro fisico curato dal prof. Liso, esercizi di forza resistente, prove di potenza aerobica, core stability, lavoro preventivo di infortuni e tonicità del tronco. 
 
Per i neroverdi, però, come detto anche tanto pallone, sotto gli impulsi di mister Pizzulli: circuiti di tecnica al mattino, tattica e fasi di possesso e non, con partitina finale a ritmi piuttosto elevati nonostante la fatica, al pomeriggio. Intensa anche l’attività di mister Fasciano, preparatore dei portieri, che ha puntato molto a degli esercizi per migliorare la tecnica dei guardiani della porta.
 
Domani ancora doppia seduta di allenamento per il Bitonto, che continuerà a correre e sudare tra gli Appennini marchigiani. Giovedì primo test amichevole, alle 17, al “Luzi” di Camerino, contro una rappresentativa locale.