CALCIO - Nuovo arrivo in casa neroverde

Capriati, classe 84, approda alla corte di Di Venere

Stampa l'articolo
Mentre continua la preparazione in vista della difficile trasferta di domenica sul campo del Corato, la rosa si arricchisce di un nuovo importante tassello.

Il mercato di riparazione, infatti (aperto martedì e chiusura prevista il 17), ha portato il rinforzo offensivo che occorreva per puntare alla vittoria del campionato:Francesco Capriati, classe 1984, nato a Bari, mestiere seconda punta ma all'occorrenza anche centravanti. La punta barese vanta un curriculum di tutto rispetto con passato tra Promozione ed Eccellenza e un giro per la Puglia tra Putignano, Acquaviva, Locorotondo, Bisceglie, Altamura, Monopoli, Fasano, Mola e Molfetta. «Con Francesco abbiamo trovato l'accordo in cinque minuti – ha sottolineato il direttore sportivo neroverde Francesco Morgese –perchè è un giocatore che la società voleva fortemente. Con il mister, poi, ha un rapporto speciale perchè lo ha fatto esordire tanti anni fa nelle squadre giovanili. Porta tanto entusiasmo e quella qualità in attacco in più che ci serviva».

Capriati, però, non sarà disponibile domenica a Corato per motivi familiari, ma sarà pronto per la gara interna contro il Canosa del 15 dicembre. Il mercato neroverde non sarebbe finito qui, perchè obiettivo dichiarato della dirigenza è rinforzare anche il centrocampo.