CALCIO - U.S. Bitonto, si conosce l'avversario di domenica

Si è giocata ieri la semifinale del playoff tra Real Gioia e Fortis Murgia

Sarà U.S. Bitonto – Real Gioia la finale play off di Prima categoria girone B. I gioiesi, infatti, giunti terzi in campionato, hanno avuto la meglio 2 – 1 a domicilio contro la Fortis Murgia, quarta forza del campionato.

Saranno, dunque, Portoghese e compagni a contendere ai neroverdi l'accesso in Promozione, o comunque la corsia diretta per arrivarci.

In campionato, le due squadre sono arrivate a 17 punti di distacco (74 i bitontini, 57 i gioiesi), e nelle due sfide dirette il computo è di una vittoria neroverde ed un pareggio. L'andata si è disputata al “Città degli Ulivi” il 9 dicembre scorso. E' finita 1 - 0 con gol di Cesario in apertura. Poi tante occasioni fallite dai padroni di casa. Il ritorno, invece, meno di un mese fa: è il 14 aprile, esordio in panchina di mister D'Addabbo al posto di Forziati. Il risultato è 1 – 1, con Ricciardi che raddrizza lo svantaggio iniziale.

Domenica prossima sarà una partita diversa. Con la sua storia e le sue emozioni. La classifica non conta, perchè nelle gare secche non hanno valore i punti realizzati in campionato, ma la voglia che si ha in corpo di superare l'avversario.

Nel frattempo, ad una settimana esatta dal main event dell'anno, i tifosi non stanno più nella pelle, e capitan Roselli lancia la sfida direttamente da Facebook: «Domenica dobbiamo mettere da parte tutte le vicissitudini di questa stagione sportiva per rimanere uniti dal primo al novantesimo minuto a prescindere da chi sarà titolare o meno».