CALCIO – Un bitontino al “Torneo di Viareggio”. Parte quest’oggi l’avventura di Vito Lacassia

Il giovane difensore classe 2002 sarà protagonista con lo Spezia della 71^ edizione del torneo giovanile tra i più importanti e famosi al mondo

Stampa l'articolo

Si appresta a vivere un’altra grande avventura il giovane calciatore bitontino Vito Lacassia, il difensore classe 2002, che quest’estate si è trasferito dalle giovanili del Bari a quelle dello Spezia, per militare ormai in pianta stabile nella Primavera della formazione ligure.

Lacassia, infatti, è stato convocato nei giorni scorsi per partecipare con lo Spezia al 71° Torneo Mondiale di Calcio denominato “Viareggio Cup - World Football Tournament- Coppa Carnevale”, ben più noto come il “Torneo di Viareggio”, prestigiosa vetrina internazionale dove a mettersi in mostra sono i migliori talenti del futuro, in programma tra Viareggio e altri stadi sparsi tra Toscana e Liguria, dall’11° al 27 marzo. Da Viareggio, infatti, sono uscite nel passato decine e decine di giovani calciatori che poi hanno percorso strade importanti nel mondo del calcio.

Lacassia è tra i ventisei convocati scelti dal tecnico della formazione spezzina, mister Alessandro Pierini, per affrontare la competizione: il giocatore bitontino è uno dei tre 2002 aggregati ad un gruppo prevalentemente composto da ragazzi nati nel 1999, 2000 e 2001. Dunque una avventura sotto età per Lacassia, che dovrà sfruttare al meglio l’occasione per crescere e fare esperienza.

Lacassia potrebbe fare il suo esordio nella manifestazione già quest’oggi: infatti il suo Spezia affronterà alle ore 15, sul sintetico dello stadio “dei Marmi” di Carrara, i padroni di casa della Carrarese, nella prima giornata del girone 7, raggruppamento che comprende anche Milan e Berekum Chelsea, formazione africana proveniente dal Ghana.

Lo Spezia poi tornerà in campo già giovedì, quando alle 15,45, in diretta televisiva su Raisport (canali 57 e 58 DT), affronterà il Milan sul sintetico dell’”Intels Training Center Ferdeghini” di La Spezia per la seconda giornata. Chiuderà il girone nella giornata di sabato alle ore 15, quando allo stadio “Luperi” di Sarzana (Spezia) affronterà il Berekum Chelsea.

La prima fase della “Viareggio Cup” coinvolge ben 40 squadre racchiuse in dieci raggruppamenti. Si qualificano agli ottavi le vincenti dei dieci gironi più le sei migliori seconde. Dunque per lo Spezia e Lacassia ci sarà subito da fare sul serio per provare a fare più strada possibile nella competizione. Non prima però di aver mostrato tutte le proprie qualità. Per cercare così di spiccare sempre più il volo verso un futuro da protagonista.