KICK BOXING - High kick da maestro e il 18enne Luca Lazazzara trionfa nel Countdown Interregionale Sud Italia

Prova brillante nel contatto pieno per l'atleta del Team Lovascio. Oro nel light anche per il 17enne Angelo Fortunato e il 16enne Luigi Gernone

Stampa l'articolo

Un high kick da maestro, capace di atterrare l’avversario e di incidere sulle sorti di un match sempre a senso unico.

Luca Lazazzara conquista così la vittoria nella 19esima edizione di Countdown, competizione interregionale Sud Italia di kick boxing.

Prova brillante quella dell’atleta del team guidato dal maestro Antonio Lovascio. Domenica al Palapansini di Giovinazzo, il bitontino, appena 18enne, ha portato a casa la medaglia d’oro, imponendosi contro il suo avversario nel contatto pieno. A decidere il match, proprio il calcio alla testa.

Straordinari risultati anche per altri due atleti del team Lovascio.

Vittoria schiacciante nel light per il 17enne Angelo Fortunato, che condivide la gioia del trionfo con Luigi Gernone. Gradino più alto del podio per il 16enne, classificatosi primo in tutti i tre match disputati.