PATTINAGGIO - Daniele Zambetti medaglia di bronzo nel campionato nazionale UISP Roller Fest

Podio tanto desiderato per l'atleta dell'ASD La Perla. Ottimi risultati anche per le sue compagne di squadra

Stampa l'articolo

Si è svolto a Calderara di Reno dal 6 al 28 luglio, il campionato nazionale UISP ROLLER FEST di pattinaggio artistico a rotelle. Una manifestazione impeccabile, ben organizzata, dove i protocolli Covid-19 dettati dai vari Dpcm e dal Coni sono stati ben rispettati dall’organizzazione e da tutti i partecipanti. A confrontarsi oltre 4000 atleti di interesse nazionale che, ormai, avevano perso ogni speranza di poter ritornare a gareggiare in pista e assaporare le emozioni di una competizione.

Gli atleti della ASD LA PERLA PATTINAGGIO di Bitonto, si sono imposti conquistando, ottimi risultati, raggiungendo i primi gradini del podio. La squadra diretta da Alessandra Fallacara, allenatore tecnico federale e dalle sue collaboratrici Sara Palmiotto e Lara Fracchiolla, ha ottenuto ottimi risultati.

La vittoria per la squadra è arrivata con un podio inaspettato, ma tanto desiderato, con l’atleta Daniele Zambetti che finalmente ha conquistato il terzo posto vincendo la medaglia di bronzo. Un grande trionfo per l'atleta. “Una medaglia tanto desiderata e sudata – racconta Daniele – ho lavorato tanto, per recuperare il fermo Covid, e dopo tanti sacrifici ci sono riuscito. Un grazie particolare va alle mie allenatrici Alessandra e Sara, che hanno sempre creduto in me e continuano a farlo, alla mia famiglia che mi sostiene, e ai miei compagni di squadra, che ogni giorno con me vivono l’amore per questo sport”.

Ottimi risultati, al UISP ROLLER FEST, per tutte le altre atlete dell’ASD La Perla, classificatesi tra le prime dieci nella propria categoria.

Le allenatrici Sara, Alessandra, Lara raccontano: “Non è stato facile rimettersi in gioco dopo il Covid, poiché a Bitonto non ci sono spazi per poterci allenare, e quelli che avevamo prima della pandemia ci sono stati negati, e non ci vengono riconcessi. Siamo state costrette a chiedere aiuto alle associazioni amiche, in particolare L’ASD ASPA DON TONINO BELLO GIOVINAZZO che ci ha accolto con molto entusiasmo. Noi siamo nell’attesa di riprendere l’attività a Bitonto visto che abbiamo 90 tesserati che sono costretti a spostarsi. Per il momento ci godiamo il podio al campionato nazionale di Daniele, e gli ottimi risultati di tutti i nostri atleti”.

L’associazione deve soprattutto ringraziare l’ associazione ASD ASPA DON TONINO BELLO di Giovinazzo, per la grande ospitalità ricevuta, dando agli atleti della Perla possibilità continuare ad allenarsi nonostante le grandi difficoltà dettate dal fermo Covid. Le perline, infatti, dalla fine del lockdown e della ripresa delle attività degli atleti di interesse nazionale, non hanno purtroppo avuto la possibilità di allenarsi in casa, e grazie agli amici dell’ASPA, dai quali sono stati accolti, ormai diventati una grande famiglia, hanno continuato gli allenamenti. Nonostante, le paure legate al problema covid, alle difficoltà scolastiche dettate dalla dad, le perline sono riuscite a portare non mollare e a portare a casa ottimi riscultati.

Ora i pattinatori non possono rilassarsi, dovranno continuare il loro regolare e intenso allenamento: la stagione sportiva non è ancora terminata e, ad attenderli, ci sono altre numerose sfide.

Nella speranza che tutto torni al più presto alla normalità.