RUGBY - Omnia, sconfitta in casa dal sapore amaro

Gli uomini di Marcario mollano al 70’ dopo uno splendido primo tempo

Stampa l'articolo

Nell’ultima partita tra le mura amiche del “Nicola Rossiello” la voglia di riscatto è tanta. Dopo i canonici 5 minuti di studio, i grifoni iniziano a pressare il Rugby Club Granata nella propria metà campo, alternando giocate alla mano con maul in avanzamento e guadagnando due calci di punizioni che, sfortunatamente, Castro non realizza.

I gioiesi, invece, approfittano di numerosi falli di fuorigioco commessi dai neroverdi, anche se entrambe le punizioni di Pierri non centrano i pali.

Al 31’, però, i bitontini passano in vantaggio, grazie ad una mischia ordinata nei 5 metri, portata sino in area di meta da tutto il pack di casa e finalizzata da Strippoli. Castro realizza e porta i grifoni sul 7-0.

A un minuto dal termine del primo tempo, però, arriva l’imprevisto: Patruno azzarda un off-load verso la propria trequarti che viene intercettato da Resta. La difesa di casa viene presa in contropiede ed il granata deposita in meta. Pierri trasforma e fissa il risultato di nuovo in parità alla fine dei primi 40’ minuti.

Nella ripresa, l’ex  di giornata, il coach ospite Scarano, aggiusta la prima linea inserendo il tallonatore Dell’Edera (cambio che risulterà decisivo, ndr). Marcario risponde inserendo Marinelli al posto di Scaraggi ed in prima linea sostituendo uno stremato Davide Antuofermo con Dalla Casa.

Primi dieci minuti di equilibrio ed il granata guadagna una punizione dai 20 metri con Pierri che stavolta non sbaglia, 10-7 e partita che sembra prendere i binari ospiti. Cinque minuti dopo Desantis ha sulla piazzola la palla del pareggio, ma il suo destro risulta poco preciso.

I ragazzi di Marcario risultano sempre più aggressivi e meno lucidi col passare dei minuti, e l’ammonizione di Castro per falli reiterati al 25’, ne è la dimostrazione. Così i granata ne approfittano qualche minuto dopo, al 28’, ancora con Pierri, portandosi sul 7-13, ed al 34’ con la meta di Dell’Edera, abile a sfruttare l’unica disattenzione in fase difensiva da parte dei grifoni. Punteggio finale 7-18.

I bitontini, spreconi nel primo tempo e sfortunati nella ripresa, pagano caro gli unici due errori in un match davvero molto equilibrato. Prossima gara il 23 Marzo allo stadio “Delle Vittorie”contro la capolista Tigri Bari. Non sarà di certo facile, ma i grifoni ce la metteranno tutta, come sempre.

L’ Omnia Rugby Bitonto così in campo:

1 Modugno 2 Marcario 3 Antuofermo D. 4 Antuofermo E. 5 Di Gioia 6 Di Monte 7 Pazienza 8 Strippoli 9 Patruno 10 Castro 11 Scaraggi 12 Rossano 13 Binetti 14 Morello 15 Desantis

A disposizione : Saracino, Dalla Casa, Berardi, Marinelli, Alpino, D’Erasmo, Covelli. All. Marcariotrue